NI 500 contribuciones 110 votos útiles. Parecía bastante bueno para los italianos, pero ya que era prácticamente nada en inglés fui alrededor con bastante rapidez. Museo del Burattino - Fondazione Benedetto Ravasio. Il museo fa parte della Fondazione Bergamo nella storia, la rete dei musei che raccontano la storia della città[1][2]. Nel XIV secolo la torre divenne hospicio magno comnis pergami in quo morantur rectores comunis Pergami apud turrim dicti hospicii, indicando che fosse stata ampliata diventando la sede dei rettori, ospitando anche le carceri cittadine. Sei luoghi, con altrettante storie da raccontare, per rivivere epoche diverse. Le “Conversazioni veneziane” sono organizzate dal nuovo Museo dell’età veneta. Fui a este museo como parte del viaje de la torre. In provincia di Bergamo nasce ArTchivio, museo dell’antica storia dello smalto. Il Campanone (Torre civica) vi propone una meravigliosa prospettiva area di Bergamo alta. a.C.), con il foro romano dell'epoca tardo repubblicana imperiale. Le rappresentazioni interattive presentano la visione la città prima della costruzione delle Mura venete di Bergamo del 1561, con il suo radicale cambiamento. La storia è fatta di storie vienile ad ascoltare, Il 500 interattivo: nuovo museo storico dell'età veneta, PALAZZO DEL PODESTA’ - MUSEO STORICO – ETA’ VENETA – IL ‘500 INTERATTIVO, CONCEPT DI PROGETTO, a cura di N!03 con ALESSANDRO BETTONAGLI Entertainment Architecture, Apre il Museo dell'Età Veneta Storia, racconti sensoriali e gioco - Cultura e Spettacoli Bergamo, in hospitio magno comunis Pergami apud carcerem comunis Pergami, Dalla Piazza di S. Vincenzo alla Piazza Nuova. Piazza Mercato del Fieno, 6/a, 24126 Bergamo BG Il Museo del Burattino si trova nel bellissimo Palazzo della Provincia, in via Tasso 8 a Bergamo: guarda la cartina, siamo in centro! I luoghi delle istituzioni tra l'età comunale e l'inizio della dominazione veneziana attraverso le carte, Galleria d'arte moderna e contemporanea (Bergamo), Museo del tesoro di Santa Maria Maggiore di Bergamo, Museo e tesoro della Cattedrale (Bergamo), Museo delle armi bianche e delle pergamene, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Museo_del_Cinquecento&oldid=112847276, Errori del modulo citazione - citazioni che usano parametri non supportati, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Il museo del Cinquecento si trova nel Palazzo del Podestà di Bergamo in Piazza Vecchia, istituito nel 2012 con l'intento di avvicinare i visitatori, attraverso le sale interattive, alla storia cittadina del XVI secolo, che ha modificato la vita della città orobica, sia sotto l'aspetto urbanistico, con la costruzione delle mura venete, che commerciale con i nuovi prodotti giunti dal Nuovo Mondo. Ti aspettiamo e non esitare a contattarci, utilizzando il form qui sotto, per avere qualsiasi informazione in merito alla tua visita! il ‘500 interattivo, aperto alla fine di gennaio nel Palazzo del Podestà in Piazza Vecchia a Bergamo per volontà della Fondazione Bergamo nella Storia e del Comune di Bergamo. Si prosegue poi verso il cavedio rinascimentale, la parte meglio conservata del Seicento con parti di affreschi e colonne con capitelli, zona che collega con le diverse sale interattive. Superati i propilei di Porta Nuova, nel cuore della città bassa svetta il monumento dedicato alla memoria dei caduti della Grande Guerra. Qui si apre il Museo del 500, un percorso multimediale e interattivo fatto di immagini, suoni e suggestioni. Palazzo del Podestà, Bergamo Bild: Visita guidata - Museo del 500 Palazzo del Podestà - Piazza vecchia, Città alta, Bg - Kolla in Tripadvisor-medlemmarnas 22 579 bilder och videoklipp från Palazzo del Podestà Il Museo ATB e del trasporto pubblico locale – Bergamo. In città bassa, la Torre dei caduti con un percorso sulla nascita della Bergamo moderna. Archivio tag: museo-‘500 Bergamo e il sistema postale. Il 28 gennaio 2012 apre a Bergamo Alta, nel restaurato Palazzo del Podestà, il Museo storico dell'età veneta – Il Cinquecento interattivo. Benvenuti al Museo delle storie di Bergamo, la rete dei musei storici della Città! Ridotto 1€ studenti da 11 a 18 anni. Alla sommità, raggiungibile a piedi (230 gradini) o più comodamente in ascensore, trovate la più grande campana della Lombardia. Il Palazzo del Podestà, splendida dimora medievale, ospita al primo piano, il Museo storico dell’età veneta – Il ‘500 interattivo: la storia di Bergamo veneziana torna a vivere davanti agli occhi dei visitatori grazie alle nuove tecnologie multimediali e interattive. Il negozio dello speziale era presente nel palazzo. Il 20 giugno 1987 viene inaugurato all'interno del complesso aziendale ed è stato successivamente spostato nella sua sede definitiva in Via papa Giovanni XXIII, con inaugurazione il … Particolare attenzione il museo presenta verso il libraio-stampatore bibliopola; nelle teche sono esposti alcuni libri miniati e stampe del tempo.[7]. Poco distante dal cuore di Città Alta, attraversate Piazza Mercato del fieno per scoprire un pregevole esempio di architettura conventuale medievale ricco di tesori nascosti: il chiostro delle arche, quello del pozzo e la sala capitolare vi svelano con i loro cicli di affreschi realizzati tra il Trecento e il Seicento la lunga storia di questo edificio. Palazzo del Podestà, Bergamo Bilde: Visita guidata - Museo del 500 Palazzo del Podestà - Piazza vecchia, Città alta, Bg - Se Tripadvisor-medlemmers 23 292 objektive bilder og videoer av Palazzo del … Scopri il museo di ATB - Azienda Trasporti Bergamo attraverso la storia, le visite organizzate e la galleria fotografica "Museo fantastico che testimonia l'influenza della famiglia Tasso sulla storia dei servizi postali in Italia sotto l'impero austro-ungarico." Gratuito Inoltre una sala presenta il cibo che i bergamaschi del Cinquecento conoscevano, quali prodotti usavano, in particolare quello che lo speziale o aromatoio vendeva nella sua bottega. 91-97 ISSN 0393-8700 celebrato i 100 anni dalla sua istituzione ed apertura al … l Museo non è solo conservazione, ma anche formazione e sensibilizzazione: da sempre organizza parecchie iniziative per promuovere il legno come materia prima ecologica e biodegradabile e, di conseguenza, una cultura della sostenibilità e del … Proprio in questi giorni è stato pubblicato l'ultimo volume della Rivista del Museo ().La scelta della copertina di questo volume vuole ricordare il drammatico momento che in particolare Bergamo e la sua provincia stanno vivendo proprio in questi giorni. Almenno San Bartolomeo Tourism; Almenno San Bartolomeo Hotels; Almenno San Bartolomeo Bed and Breakfast; Almenno San Bartolomeo Vacation Rentals; Almenno San Bartolomeo Vacation Packages È per questo che la Fondazione Benedetto Ravasio continua a coltivare grandi progetti, come il Museo del Burattino di Bergamo: una collezione di burattini, fondali, oggetti di scena e di storie, restituendo al pubblico un inedito sguardo sull'identità e sulla tradizione bergamasca. Negli anni ottanta del secolo scorso, un agricoltore di origini mantovane, il signor Andrea Baraldini, trasferitosi da giovane nella provincia di Bergamo, iniziò a raccogliere oggetti e attrezzi appartenuti al mondo contadino che testimoniavano un modo di lavorare e … Alla base, la concezione del legame reciproco esistente tra mondo del lavoro e dello studio, tra pratica e teoria. Palazzo del Podesta, Bergamo Picture: Visita guidata teatrata - Museo del 500 Palazzo del Podestà - Piazza vecchia, Città alta, Bg - Check out Tripadvisor members' 23,399 candid photos and videos of Palazzo del Podesta Il mondo del teatro ci invita sempre a inseguire i sogni con la fiducia dei bambini. La mostra, che si tiene a Torino, resterà aperta fino a domani. 20 person Evento gratuito su prenotazione online sul sito www.ticketlandia.com. Il museo del tesoro di Santa Maria Maggiore di Bergamo è un museo di Bergamo il cui ingresso è all'interno della basilica di santa Maria Maggiore. FONDAZIONE BERGAMO NELLA STORIA 937 likes. Grande soddisfazione per il basellese, appassionato di 500 e coodinatore del gruppo “Amici 500 Bg Pianura”. Chiusure Natalizie Data di pubblicazione. Bergamo Alta, Piazza Mercato del Fieno 6/a. Qui si apre il Museo del 500, un percorso multimediale e interattivo fatto di immagini, suoni e suggestioni. Al suo interno, un affascinante itinerario vi racconta la nascita del centro piacentiniano e la vita della città intorno alla Torre divenuta simbolo della Bergamo moderna. Descargar esta imagen: Italia, Lombardía, Bérgamo,Città Alta,Museo del '500 en el edificio Podestà - P9D74C de la biblioteca de Alamy de millones de fotografías, ilustraciones y vectores de alta resolución. IL MUSEO DEL 2020 | Gamec di Bergamo I protagonisti dell'anno scelti dal Giornale dell'Arte. 3.A Venezia a fine ‘500 ci sono oltre 200 tipografie. Le raccolte del museo documentano anche un altro valore della cultura della città, rappresentato dai percorsi di artisti nati o in attività a Bergamo e nei suoi territori. Il Museo dell'affresco posizionato nella Sala delle Capriate del Palazzo della Ragione di Bergamo, raccoglie affreschi e parte di essi che decoravano la città rinascimentale e che a causa il deterioramento dovuto dal tempo e dagli eventi atmosferici, rischiavano di essere perduti per sempre.La sala con i suoi grandi spazi è luogo d'esposizione per mostre d'arte. Nel 2007, in occasione del Centenario, ATB ha allestito presso la propria sede di via Gleno il Museo dell’Azienda e del trasporto pubblico locale con l’obiettivo di ricostruire e ripercorrere i cento anni della sua fondazione e l’evoluzione del trasporto a Bergamo. Mercoledì 24 settembre 2014 alle ore 18.00 presso l’aula didattica del Palazzo del Podestà (Piazza vecchia, Città alta, Bergamo) si terrà la presentazione de I Fili della Storia, il nuovo programma delle attività didattiche del Museo storico di Bergamo. "Il museo è affascinante con mostre solo in italiano ma c'è un libro di tipo guida che puoi comprare per 5 euro e Michelle ha risposto a tutte le nostre numerose domande." Il Museo espone una selezione di alcune collezioni private che conservano pezzi appartenuti a burattinai di tradizione bergamasca. Rivista del Museo Civico di Scienze Naturali “Enrico Caffi”, Bergamo, vol. Bergamo, 1 dicembre 2019 - L’MV Agusta del primo titolo mondiale iridato nella classe 500, nel 1966, e la Yamaha con cui vinse alla 200 Miglia di Daytona nel 1974. Sito ufficiale del museo di scienze naturali di Bergamo. All’ombra del Campanone, il Palazzo del Podestà vi racconta una storia che ha origini lontane: al piano terra, immergetevi nella Bergamo romana degli scavi archeologici, per poi salire al primo piano ed ammirare i meravigliosi affreschi del cavedio rinascimentale. In questa sala l'interattività diventa olfattiva oltre che visiva. Da piazza Vecchia, attraverso la grande apertura ad arco a sesto acuto del palazzo, si accede ai resti del proto urbano di epoca protostorica (VI-V sec. | P.IVA: 02995900160. Museo della fotografia Sestini Convento di San Francesco, piazza Mercato del fieno 6/a Bergamo Sabato 17 ottobre ore 16 – domenica 18 ottobre ore 16 Durata di visita: 1 ora e mezza Max. ... (500-900°C) per formare un legame permanente attraverso una serie di reazioni chimiche. La breve passeggiata è ben ricompensata dall’eccezionale vista panoramica a 360°che si gode dal torrione: sotto i vostri occhi, oltre alle meraviglie di città alta, le Prealpi Orobie e l’intera pianura bergamasca, fino a Milano. Ricordiamo a Soci ed appassionati che nei giorni dal 24 al 27 dicembre 2020, e dal 31 dicembre 2020 al 3 gennaio 2021, gli uffici della Segreteria del Fiat 500 Club Italia di Garlenda (SV) rimarranno chiusi. Il Palazzo del Podestà, splendida dimora medievale, ospita al primo piano, il Museo storico dell’età veneta – Il ‘500 interattivo: la storia di Bergamo veneziana torna a vivere davanti agli occhi dei visitatori grazie alle nuove tecnologie multimediali e interattive. Il museo del Cinquecento si trova nel Palazzo del Podestà di Bergamo in Piazza Vecchia, istituito nel 2012 con l'intento di avvicinare i visitatori, attraverso le sale interattive, alla storia cittadina del XVI secolo, che ha modificato la vita della città orobica, sia sotto l'aspetto urbanistico, con la costruzione delle mura venete, che commerciale con i nuovi prodotti giunti dal Nuovo Mondo. Apre il MUSEO E TESORO DELLA CATTEDRALE dove si potrà ammirare la riscoperta dell’antica Cattedrale di San Vincenzo, gli scavi archeologici di epoca romana e il tesoro del Duomo di Bergamo. Un metodo moderno di comunicazione, attraverso un viaggio che possa condurre alla conoscenza, attraverso la personalizzazione del percorso con schede di approfondimento, tablet e con il Codice QR. Con il Museo del Falegname, Tino Sana, il suo fondatore, ha voluto raccontare la storia del suo mestiere. Rome2rio è un motore di informazioni di viaggio e prenotazioni porta a porta, che ti aiuta ad arrivare a e da qualsiasi località nel mondo. È posto nell'antico matroneo romanico superiore alla basilica mariana e conserva alcuni dei preziosi oggetti e paramenti liturgici di proprietà della basilica e della Congregazione della Misericordia Maggiore. Le sette sale accompagnano, attraverso l'interattività, alla conoscenza dei personaggi, dei prodotti, delle mode che formavano la vita cittadina durante il Rinascimento bergamasco e non solo, perché la storia si collega a quella più grande delle scoperte e delle conoscenze. Museo delle Storie di Bergamo: il Museo della Fotografia Sestini. giorni e orari di apertura: la 1^ domenica del mese dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 17. È un’esperienza unica, coinvolgente, emozionante: la storia, come non l’avete mai vista. Una revisión de los museos sólo ve si puedes entender italiano! Rome2rio rende il viaggio da Bergamo a Museo del Louvre semplice. Benvenuti al Museo delle storie di Bergamo, la rete dei musei storici della Città! Il polo museale offre anche ampi spazi per manifestazioni e mostre temporanee. Palazzo del Podestà, Bergamo Bild: Visita guidata - Museo del 500 Palazzo del Podestà - Piazza vecchia, Città alta, Bg - Kolla in Tripadvisor-medlemmarnas 23 506 bilder och videoklipp från Palazzo del Podestà Learn about the evolution of the local cuisine from the Lombards to today, and end your tour with a scoop of stracciatella gelato, created in Bergamo. Alla base, la concezione del legame reciproco esistente tra mondo del lavoro e dello studio, tra pratica e teoria. Descrizione struttura. La sezione ottocentesca del Museo storico di Bergamo, che ha ereditato il patrimonio storico e artistico del Civico Museo del Risorgimento e della Resistenza, è allestita dal 7 maggio 2004 nel fabbricato all'interno del mastio della Rocca, costruito durante il dominio veneto per alloggiare gli artiglieri. Si percorrono le antiche strade con i palazzi del tempo e i personaggi, visibile quindi la moda che cambiava, attraverso i ritratti del Morononi. Nel cuore di Piazza Vecchia si erge la Torre civica, detta il Campanone, che con i suoi 52,76 metri di altezza offre una vista panoramica mozzafiato sulla città antica. Dalla funicolare di città alta salite verso il colle di Sant’Eufemia, per raggiungere il complesso della Rocca, uno dei luoghi del cuore dei bergamaschi. Museo del Falegname Tino Sana – Almenno San Bartolomeo. Prodotti come il pepe, gengevo, binzuì, acqua rosa, riobarbaro, ed i colori con le loro terre di provenienza. Il Museo Memoriale di Sciesopoli sarà aperto in via straordinaria Sabato 2 Novembre dalle 15.00 alle 17.00 e Domenica 3 Novembre dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00. Museo del 500 – Palazzo del Podestà 28 Feb 2015 h.14:00 BERGAMO NEL CINQUECENTO TRA ARTE E STORIA: VISITA GUIDATA GRATUITA AL MUSEO DEL CINQUECENTO E ALLE TARSIE DEL CORO DI SANTA MARIA MAGGIORE Include la visita a Campanone + Palazzo del Podestà *Ridotto 3€ valido per Amici del Museo delle storie di Bergamo, soci FAI, studenti universitari fino a 26 anni, soci Touring Club Italiano, gruppi di almeno 15 ps. Le opere più antiche, risalenti al Settecento, all’Ottocento e al primo Novecento, testimoniano la varietà di stili, materiali e tipologia di composizione delle varie Scuole Italiane. Sei luoghi, con altrettante storie da raccontare, per rivivere epoche diverse. Museo del Territorio – Verdello. Al primo piano, nel Museo storico dell’età veneta – Il ‘500 interattivo, la storia di Bergamo veneziana torna a vivere davanti ai vostri occhi grazie alle nuove tecnologie multimediali e interattive. 32, 2020, pp. Inoltre, da circa 10 anni, accanto al Museo sono stati creati un’aula didattica e un laboratorio per ospitare un corso professionale di falegnameria. Il dispetto con cui il Comitato «Noi Denunceremo» ha accolto la richiesta del Comune di Bergamo a costituzione di persona offesa nell'indagine della Procura sull'emergenza Covid è umanamente comprensibile. - Museo storico dell'età veneta - il ‘500 interattivo 5 € - Bergamo nella storia pass (valido per l'ingresso a Museo storico dell'età veneta - il ‘500 interattivo, Campanone, Rocca – Museo storico sezione Ottocento, Museo donizettiano,) 7€ - Gratuito per studenti fino a 18 anni, disabili e … Pubblicato in cultura generale, rassegna stampa ... Conferenza al Museo del Cinquecento. Il Museo Storico dell’età veneta – il ‘500 interattivo, situato nel Palazzo del Podestà in Piazza Vecchia a Bergamo propone al visitatore un viaggio nella storia mondiale ed europea del XVI secolo e in quella locale della Bergamo veneziana. C.F. L'attività di ricerca e divulgazione del museo non si ferma! Museo del Burattino Musei dello Spettacolo / BERGAMO. E per chiudere questo viaggio nel Museo delle Storie di Bergamo, torniamo in Città Alta, dove dal 2018 nell’ex Convento di San Francesco ha sede il Museo della Fotografia Sestini. MuMeSE. Per maggiori informazioni consulta la scheda su www.retefotografia.it Il Museo del Novecento verso l'Arengario Voci insistenti sul raddoppio del museo nel palazzo «gemello» Nel dicembre 2010 s’inaugurava, nell’Arengario di piazza Duomo, il Museo del Novecento, presto diventato un luogo del cuore per molti milanesi. Per maggiori informazioni consulta la scheda su www.retefotografia.it Trova tutte le opzioni di viaggio da Bergamo a Museo del Louvre proprio qui. ... [il libro accompagna idealmente la visita al Museo del Cinquecento del Museo delle storie di Bergamo a Palazzo del Podestà in Piazza Vecchia: il libro giusto, quindi, per viaggiare con l’immaginazione in attesa di ritornare tra le sue sale!] La visita permette di conoscere la vita, l’opera e la personalità di Gaetano Donizetti, protagonista del teatro musicale europeo del primo Ottocento. Palazzo del Podesta: mostra del 500 - Guarda 110 recensioni imparziali, 140 foto di viaggiatori, e fantastiche offerte per Bergamo, Italia su Tripadvisor. Il Museo del Presepio si articola su due piani e ospita oltre 500 presepi differenti per epoca, provenienza, dimensione e materiale. La Sezione "Età Veneta" del Museo Storico di Bergamo ha sede presso Palazzo del Podestà, in Piazza Vecchia. Il palazzo del Podestà subì nel tempo molte trasformazioni e destinazioni, gli scavi che avevano portato alla luce l'urbe romana, posta al livello inferiore della pavimentazione, a conferma dei numerosi rimaneggiamenti dell'edificio, e l'importante storia cittadina hanno condotto la Fondazione Bergamo nella storia a scegliere un nuovo metodo di approccio con i visitatori, attraverso un percorso a tappe, per renderli con una innovativa offerta culturale, partecipi non solo spettatori.[5]. Bergamo Alta: il nuovo Museo Storico del '500 - Eventi: Arte e cultura Visite Guidate Bergamo era il massimo confine occidentale di terra per Venezia per questo punto importante nella storia del secolo. tel. L'edificio ha, a sua volta, una lunga storia: costruito nel XII secolo dalla famiglia Suardi, divenne sede del Podestà (governatore comunale forestiero in carica sei mesi) fino alla dominazione veneta, quando divenne "Palazzo dei Giuristi". Restaurants near Museo delle Storie di Bergamo, Bergamo on Tripadvisor: Find traveler reviews and candid photos of dining near Museo delle Storie di Bergamo in Bergamo, Province of Bergamo. Grandi grafiche raffiguranti le cartine geografiche spiegano i confini delle terre conosciute con i confini e le politiche che univano o dividevano, e il commercio dei diversi prodotti che venivano scambiati. Coordinate. Collezione Ravasio, composto da circa 90 burattini, un teatrino e copioni, un archivio fotografico, una videoteca e una biblioteca. Il Museo e tesoro della Cattedrale è un museo di Bergamo il cui ingresso è posto sotto il porticato del Palazzo della Ragione.Conserva ed espone l'architettura originale della cattedrale paleocristiana di San Vincenzo risalente al V secolo, raccontando con i reperti archeologici la storia dell'antica cattedrale prima del grande rifacimento del XV secolo su progetto del Filarete. Nella città alta troverai il Convento di San Francesco, la Torre Civica detta il Campanone, il Palazzo del Podestà, che ospita il Museo del 500, la Rocca, sede del Museo dell’800 e il Museo Donizettiano. Alle spalle di Santa Maria Maggiore, percorrete la silenziosa via Arena per raggiungere la Domus Magna: qui, al primo piano, ha sede il Museo Donizettiano. Ogni mese vi accompagneremo in uno dei nostri musei attraverso visite guidate gratuite e attività ludiche per bambini dai 7 agli 11 anni. Il Museo del Presepio si articola su due piani e ospita oltre 500 presepi differenti per epoca, provenienza, dimensione e materiale. Il museo permette inoltre la visita alla città su tre livelli differenti; quello sotto il livello stradale con i resti romani, quello intermedio con le sale espositive, fino alla cima del Campanone godendo della vista della città dall'alto[4]. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta l'8 mag 2020 alle 03:20. Essendo Bergamo terra di confine tra la parte terreste di Venezia e l'occidente, era ricca di commercio, di botteghe. La fondazione volle confermare la fiducia nella cultura non solo come opportunità ma come identità di ogni persona. Avviso: per emergenza Covid-19 e fino a nuove disposizioni, il Museo ATB e del Trasporto Pubblico Locale è chiuso al pubblico, nel rispetto delle disposizioni indicate nel Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri emanato in data 17 maggio 2020.. Vieni a visitare il Museo ATB e del Trasporto Pubblico Locale presso la sede di via Monte Gleno a Bergamo. Il periodo veneziano che portò pace e ricchezza alla città, è documentato nel museo interattivo.[3]. Foto van Palazzo del Podestà, Bergamo: Visita guidata - Museo del 500 Palazzo del Podestà - Piazza vecchia, Città alta, Bg - bekijk 22.582 onthullende foto’s en video’s van Palazzo del Podestà gemaakt door Tripadvisor-leden. L'allestimento del museo è stato realizzato dallo studio N!03 di Milano, con la collaborazione di Alessandro Bettonagli dell'Architecture Entertainment, ed è integrato da schede di approfondimento, tablet, QRCode, consente a ogni visitatore di personalizzare il proprio percorso.[6]. Explore the old town of Bergamo Alta on foot, stopping to sample rustic specialties and rich traditional dishes in a number of restaurants along the way. È all’ombra della Torre civica, o Campanone, che per quasi un millennio Bergamo vive i suoi momenti più importanti. Pubblicato il 10 ottobre 2013 da amicimura1a. É un invito a conoscere i luoghi del Museo delle storie di Bergamo. Il museo si trova nel Palazzo del Podestà con l'ingresso posto tra le due piazze più antiche della città: piazza Vecchia e piazza del Duomo sedi dei poteri cittadini, civile e religioso, dove troneggia il Campanone centro della vita cittadina.La città di Bergamo ebbe una grande storia nel XIII secolo con la formazione del comune venendo poi occupata dalle famiglia milanesi dei Della Torre prima e dei Visconti poi, fino al 1428, quando con l'arrivo della Serenissima la città visse un periodo di prosperità e di sviluppo.

Eventi Oggi Bologna, Google Crash Handler, Dove Si Trova Civitanova Marche, Contrario Di Variopinto, Le Tre Piramidi Di Giza, Ecografia Cane Gravidanza, Yogurt E Diabete, Incidente Mortale Sardegna Oggi, Sinonimo Di Scritto Verbo, Google Crash Handler, Solitario Spider 4semi,