propandiene CH2=C=CH2 1,2-butandiene CH2=C=CH-CH3 1,3-butandiene CH2=CH-CH=CH2 butantriene CH2=C=C=CH2 pentantetraene CH2=C=C=C=CH2 etc Per il propandiene � a n c o r a i n u s o l a v e c c h i a n o m e n c l a t u r a : a l l e n e . Search: Sign Up Log In; Table of Contents. Rate this tile . I leganti vengono classificati in relazione al numero di doppietti elettronici (e quindi di legami) che possono utilizzare per legarsi all�atomo centrale. NaH 9. Può essere svolto facilmente da studenti di chimica delle superiori. Schema riassuntivo La nomenclatura Idruri La nomenclatura chimica è un insieme di regole che permettono di assegnare nomi sistematici ai composti chimici, fornendo informazioni sulla relativa composizione. Nella nomenclatura IUPAC l�idracido � trattato come un composto binario privo di ossigeno. Capitolo 13 Classificazione e nomenclatura dei composti . A seconda della loro natura, e quindi delle loro proprietà, essi possono dare origine a composti complessi (molecole) catalogabili in due grandi classi: 1. Una nomenclatura intermedia è quella di Stock: … L’insieme delle regole attraverso le quali si stabilisce il nome dei diversi composti chimici costituisce la cosiddetta nomenclatura. Nel caso il metallo presenti pi� di un numero di ossidazione � possibile far seguire al nome del metallo il suo stato di ossidazione in numero romano racchiuso tra parentesi tonde (notazione di Stock). -Il numero di ossidazione fornisce informazioni sul … NOMENCLATURA TRADIZIONALE DEI COMPOSTI INORGANICI. classificazione dei composti chimici inorganici.Regola dell'incrocio.Ossidi e anidridi.ossiacidi.Composti binari.Composti ternari.Copertina ppt scaricare.Nomenclatura Classificazione composti | Chimicando.PPT - FONDAMENTI DI CHIMICA INORGANICA 6.1 I composti inorganici ....Nomenclatura chimica inorganica: prima parte - Corso Online di Chimica Generale e Inorganica nei composti a nox intermedi si avranno le desinenze �ica (per il nox pi� elevato dei due) ed -osa (per il nox meno elevato dei due) noxprefissodesinenza+ -per--ica-ica-osaipo--osa La nomenclatura sistematica (IUPAC) delle anidridi prevede: la denominazione �ossido di� seguita dal nome del non metallo, con l�utilizzo di opportuni prefissi moltiplicativi che precedono sia il termine �ossido� sia il nome del non metallo. kattapagma TEACHER. C7 - Sali inorganici, Inorganic Salts (with valenc… 14 terms. Ca(OH) 2 2. Supera il concetto di valenza e semplifica notevolmente le diverse famiglie chimiche. In altre parole, un�gruppo funzionale � la porzione pi� reattiva di una molecola organica, che influisce in modo determinante sul meccanismo delle reazioni a cui essa � suscettibile. cominciamo con i composti binari di idrogeno e ossigeno. I primi quattro termini degli idrocarburi hanno nomi convenzionali, mentre i termini successivi vengono designati mediante un prefisso (o radice) che indica il numero di atomi di carbonio, seguito dalla desinenza caratteristica della famiglia di idrocarburi n atomiradicen atomiradicenalc-31hentriacont-1met-32dotriacont-2et-40tetracont-3prop-50pentacont-4but-60esacont-5pent-70eptacont-6es-80octacont-7ept-90nonacont-8oct-100ect-9non-200dict-10dec-300trict-11undec-400tetract-12dodec-500pentact-13tridec-600esact-14tetradec-700eptact-15pentadec-800octact-16esadec-900nonact-17eptadec-1000kili-18octadec-2000dili-19nonadec-3000trili-20icos-4000tetrali-21henicos-5000pentali-22docos-6000esali-23tricos-7000eptali-24tetracos-8000octali-25pentacos-9000nonali-26esacos-27eptacos-28octacos-29nonacos-30triacont- Il prefisso per l�idrocarburo con 486 atomi di carbonio sar� esaoctacontatetract- esa octaconta tetracta 6 80 400 Idrocarburi alifatici aciclici saturi: Alcani Gli alcani, caratterizzati da legami semplici C-C (saturazione), presentano desinenza �ano. i composti vengono chiamati rispettivamente IDRURI e OSSIDI, segue il nome dell'altro elemento che prende il suffisso -OSO quando si lega usando il numero di ossidazione più basso (nel caso l'elemento abbia un solo numero di ossidazione si dice semplicemente OSSIDO DI SODIO, o IDRURO DI LITIO) Si definiscono aciclici i composti organici a catena aperta di atomi di carbonio, lineare o ramificata. Si definiscono aromatici i composti organici ciclici che presentano almeno un anello di tipo benzenico, con pi� doppi legami che costituiscono una nuvola di elettroni p� d e l o c a l i z z a t a s u l l i n t e r o a n e l l o . Nella nomenclatura IUPAC il termine �idrossido� viene preceduto da opportuno prefisso moltiplicativo. 1143 views. I nuovi gruppi introdotti vanno ovviamente citati (gli atomi di zolfo che sostituiscono l�ossigeno vengono indicati con il prefisso �tio�). A - Composti della serie basica (ossidi ed idrossidi) Ossidi (ossidi basici) Sono composti in cui un metallo si lega con l'ossigeno (nox -2). Se un legante forma un solo legame con l�atomo centrale il legante si dice monodentato (CO, NH3, CN-, OH-, H2O etc), se ne forma due si dice bidentato (dien, en, acac�) e cos� via. Esiste una nomenclatura tradizionale che e’ ancora utilizzata. Il numero romano va letto come numero cardinale Nome sistematico Nome tradizionale MgO ossido di magnesio ossido di magnesio Li2O Ossido di dilitio ossido di litio Al2O3 triossido di dialluminio ossido di alluminio PbO Ossido di Piombo (II) Ossido piomboso PbO2 diossido di Piombo (IV) Ossido piombico Idrossidi Gli idrossidi si formano sommando una o pi� molecole d'acqua ad un'ossido Ossido + nH2O ( Idrossido Gli idrossidi hanno formula generale Me(OH)n con n pari al numero di ossidazione del metallo (Me). La classificazione dei composti inorganici 5. Nomenclatura tradizionale e nomenclatura sistematica (IUPAC) La nomenclatura ha origine dalla distinzione degli elementi in metalli e non metalli. Prof. Paolo Arcari. I like it! Gli alcheni con due doppi legami sono noti come dieni. 2) Negli 2ioni 2monoatomici 3(Na+, -Mg +, Fe +, Cl , … Vi sono comunque eccezioni a tale regola di cui diremo Il simbolo di ciascun elemento � seguito da un numero a pedice, detto indice, che indica quanti atomi di quell'elemento sono presenti nel composto. o per – ica . Il nome del metallo acquista la desinenza �ato se il complesso � uno ione negativo Se il metallo centrale ha pi� di un numero di ossidazione questo viene messo alla fine tra parentesi in numeri romani (convenzione di Stock). Affinch� la somma di tutti i nox dia la carica complessiva dello ione -1, il carbonio deve presentare nox +4. NOMENCLATURA TRADIZIONALE E IUPAC DEI COMPOSTI INORGANICI . La nomenclatura dei composti ternari Capitolo 13 Classificazione e nomenclatura dei composti composti inorganici Ogni specie chimica viene indicata con un nome univoco, tutto questo per razionalizzare i nomi dei composti in modo che vi sia una correlazione univoca tra la formula di un composto ed il suo nome. I loro nomi, ricavati unendo radice+desinenza, saranno pertanto metano, etano, propano,butano pentano etc. Il nome del composto viene generato sommando una radice (presa dall�idrocarburo corrispondente) ed un desinenza (o un suffisso) associato in modo univoco al gruppo funzionale che caratterizza la famiglia. Composti binari con l'ossigeno. nomenclatura composti inorganici. 4) L'ossigeno ha sempre nox -2 tranne quando forma un legame covalente puro con se stesso (perossidi �O-O-) dove presenta nox -1. Il nome del composto si ottiene applicando il suffisso -uro all’elemento che si trova a destra nella formula. E FORMULE DEI COMPOSTI INORGANICI . MgH 2 10. In fondo trovate le risposte corrette. L�alcano prende il nome dalla catena lineare pi� lunga, preceduto dai nomi dei residui che costituiscono le catene laterali (a loro volta preceduti dal numero d�ordine dell�atomo di carbonio della catena principale al quale il residuo � legato) 2-metilbutanoCH3 � CH � CH2 � CH3 | CH3 La catena principale deve essere numerata in modo da dare il numero pi� basso possibile alle catene laterali. Sommando il nox dei tre atomi di ossigeno e dell'idrogeno si ottiene - 5. Qui di seguito metto a disposizione un test di chimica. Un complesso pu� risultare neutro od elettricamente carico (ione complesso); ovviamente la sua carica sar� data dalla somma delle cariche del metallo centrale e dei leganti. Police seize 10 firearms from ex-Trump campaign chief Prima di ogni domanda è riportato, tra parentesi quadre, l'argomento specifico della domanda. La nomenclatura dei composti binari 7. Cos� gli elementi del VII gruppo oltre al nox +7 possono presentare nox +5, +3, +1, -1. gli elementi del VI gruppo oltre al nox + 6 possono presentare nox +4, +2, -2. Per … (secondo quanto previsto dalla regola numero 1 gli elettroni del legame tra atomi uguali non vanno attribuiti, mentre viene attribuito all'ossigeno l'altro elettrone utilizzato per legarsi ad altri elementi) 5) il fluoro, essendo l'elemento pi� elettronegativo della tabella periodica, ed avendo bisogno di un solo elettrone per raggiungere l'ottetto, ha sempre nox -1 6) Gli altri elementi del VII gruppo A hanno anch'essi nox -1, tranne quando si legano con elementi pi� elettronegativi, come ad esempio l'ossigeno, in tal caso presentano nox positivi. N� ���� o� � � " H ! Il metodo di nomenclatura sostitutiva, essendo più generale, è consigliato dalla IUPAC e permette di definire nomi di composti organici molto complessi contenenti più di un gruppo funzionale. 13.6 (anidridi) Cap. -1 Se il metallo ha … Nomenclatura chimica . """"&& "!"!" A questa regola fanno eccezione alcuni composti, come ad esempio l'acqua ossigenata (perossido di idrogeno, appartenente alla famiglia dei perossidi), H 2 O 2, in cui gli indici non vanno semplificati. Qui di seguito metto a disposizione un test di chimica. Nella nomenclatura sistematica (IUPAC) al nome dell'elemento si aggiunge l'appropriato prefisso numerico nome sistematico nome tradizionale H monoidrogeno idrogeno atomico N monoazoto azoto atomico N2 diazoto azoto O monoossigeno ossigeno atomico O2 diossigeno ossigeno O3 triossigeno ozono S6 esazolfo Ar argon argon Il prefisso mono si usa solo quando l'elemento non esiste nello stato monoatomico. Gli elementi si dividona in Periodica tzovano a diagonale che va boro e a åe.stra di tale Vtcino alla diagonale trovatto uementi di cacatleristiche intermedie, cbiamati metažli di t7ansizione, ioro stati di ossidnz;ione più elevati (S 6 e NOMENCLATURA IUPAC Utilizza esclusivamente suffissi numerici (latini e greci) per indicare tutti gli atomi presenti nel composto. 13 9. L'altro elemento è un non metallo (VII gruppo o VI gruppo)? 0 Q � s a� H In fondo trovate le risposte corrette. I leganti polidentati si definiscono agenti chelanti ed i complessi che presentano leganti polidentati si definiscono anche composti chelati. metano CH4 etano CH3-CH3 propano CH3-CH2-CH3 butano CH3-CH2-CH2-CH3 pentano CH3-CH2-CH2-CH2-CH3 etc I residui che si formano togliendo un idrogeno, conservano la stessa radice, ma cambiano la desinenza da �ano in �ile e saranno pertanto metile, etile, propile, butile, pentile etc alchile R- (generico) metile CH3- etile CH3-CH2- propile CH3-CH2-CH2- butile CH3-CH2-CH2-CH2- pentile CH3-CH2-CH2-CH2-CH2- etc I nomi dei residui si usano quando si presentano catene ramificate. Si definiscono ciclici i composti organici a catena chiusa in uno o pi� anelli (monociclici e policiclici). I nomi dei composti di ciascuna famiglia sono caratterizzati da un suffisso (o desinenza) associato in modo univoco al gruppo funzionale che caratterizza la famiglia. Si possono formare sia utilizzando un anione proveniente da un acido completamente dissociato, ed in tal caso sono detti Sali neutri, sia da un acido parzialmente dissociato. s D s D [� [� =� [� [� [� [� [� ^ ^ �� � [� [� [� Q [� [� [� [� ���� ���� ���� ���� ���� ���� ���� ���� ���� ���� ���� ���� ���� ���� ���� ���� ���� s [� [� [� [� [� [� [� [� [� � H2S2O3 triossotiosolfato (VI) di idrogeno H2CS3 tritiocarbonato di diidrogeno H[PF6] esafluorofosfato (V) di idrogeno H2[PtCl4] tetracloroplatinato (II) di idrogeno H4[Fe(CN)6] esacianoferrato (II) di tetraidrogeno Anche gli acidi ottenuti formalmente per sostituzione di gruppi idrossidi con altri gruppi mantengono la stessa nomenclatura dell�acido di partenza HSO3Cl clorotriossosolfato di idrogeno HSO3NH2 amidetriossosolfato di idrogeno C - I Sali degli ossoacidi I Sali degli ossoacidi derivano formalmente dalla sostituzione di uno o pi� ioni H+ degli ossoacidi con cationi. Avvertenze per la compilazione In chimica organica un gruppo funzionale � un atomo o un raggruppamento di atomi che, per la loro natura ed il tipo di legame che li unisce, conferisce a una molecola le sue caratteristiche chimiche e fisiche, in modo relativamente indipendente dalla struttura molecolare complessiva. 10 terms. 7) In generale il nox pi� elevato di un elemento corrisponde al numero d'ordine del gruppo cui appartiene. Valenza e numero di ossidazione • La valenzaindica il potere di combinazione che possiede ciascun elemento ed èdato dal numero di Loading... elisabetta's other lessons. Prefisso (identità e posizione dei sostituenti) Radice (Parte principale della molecola; numero di atomi di Carbonio) Desinenza (o Suffisso) (in base al gruppo funzionale indica la classe di composti cui la molecola appartiene) Carica formale assegnata agli atomi nei composti. +4 Il numero di ossidazione si scrive sopra il simbolo chimico sotto forma di numero relativo Pb Lo stato di ossidazione si scrive ad esponente del simbolo chimico o racchiuso tra parentesi tonde come numero romano PbIV Pb(IV) Ciascun elemento chimico pu� presentare pi� di un numero di ossidazione. Esercizi sulla nomenclatura inorganica Elena La Chimica A) Scrivere il nome dei seguenti composti binari usando la nomenclatura tradizionale 1. Vengono date di seguito alcune regole per l'attribuzione dei numeri di ossidazione. Per queste ragioni, i composti organici vengono suddivisi nelle varie classi in base alla presenza di uno stesso gruppo funzionale. Può essere svolto facilmente da studenti di chimica delle superiori. Segue la particella di e il nome dell’altro elemento. La classificazione dei composti inorganici Tab. Esistono alcuni elementi che presentano caratteristiche intermedie e sono detti Anfoteri. Nomenclatura dei composti inorganici. La formula descrive la composizione della sostanza in modo univoco. nomenclatura, chimica, 0 comments. 15 terms. La tabella seguente riporta i principali anioni monoatomici ed omopoliatomici (con pi� atomi dello stesso tipo. BIO-CHEM Lab Glassware. Nella tabella seguente sono riportati i prefissi moltiplicativi 1 mono 11 undeca 21 henicosa31 hentriaconta50 pentaconta600 esacta2 di (bis) 12 dodeca 22 docosa32 dotriaconta60 hexaconta700 eptacta3 tri (tris) 13 trideca 23 tricosa 33 tritriaconta 70 heptaconta800 octacta4 tetra (tetrakis) 14 tetradeca 24 tetracosa34 tetratriaconta80 octaconta900 nonacta5 penta (pentakis) 15 pentadeca 25 pentacosa 35 pentatriaconta 90 nonaconta1000 kilia6 esa (esakis) 16 esadeca 26 esacosa36 esatriaconta100 ecta2000 dilia7 epta (eptakis) 17 eptadeca 27 eptacosa 37 eptatriaconta 200 dicta3000 trilia8 octa (octakis) 18 octadeca28 octacosa38 octatriaconta300 tricta4000 tetrilia9 nona (nonakis) 19 nonadeca29 nonacosa39 nonatriaconta400 tetracta5000 pentilia10 deca (decakis)20 icosa30 triaconta40 tetraconta500 pentacta10000 miria(octa=otta, epta=etta) Nome di un elemento o sostanza elementare.

Film Candidati Oscar 2019, Serenade Schubert Piano Pdf, Storia Dell'arte Medievale Unige 2020/2021, Sorso Cosa Vederetigelle Senza Lievito Con Bicarbonato, Ristorante Cinese Novara, Celibato Preti Novità, Imola Emilia O Romagna, Se Lei Non Ti Cerca Non Gli Manchi,