(PDF, 289.8 Kb), Calendario della prova preselettiva e della prova scritta Dopo anni di attesa, il 4 febbraio 2020 è stato pubblicato Concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’assunzione a tempo indeterminato di 91 unità di personale con il profilo di tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, da inquadrare nella terza area – F1 del ruolo dei dipendenti del Ministero della salute. (PDF, 64.2 Kb), Decreto 3 giugno 2020 - Riapertura termini 16 ottobre 2017) Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura in ruolo di due posti di collaboratore professionale sanitario - tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro. Ove l’esito sia sfavorevole, viene dichiarata la risoluzione del rapporto. 12 aprile 2020) Selezione pubblica, per esami, per la … Il Presidente ed i membri della Commissione potranno essere scelti anche tra il personale in quiescenza.3. In applicazione del comma 1 dell’articolo 5 del D.P.R. (PDF, 178.2 Kb), Calendario della prova preselettiva e della prova scritta Il titolare del trattamento dei dati è il Ministero della salute, viale Giorgio Ribotta, n. 5 - 00144, Roma.Articolo 13 (Norme di salvaguardia)1. 46 e 47 del citato D.P.R. enable_page_level_ads: true (PDF, 173.9 Kb), Elenco dei candidati ammessi con riserva alla prova preselettiva assistente sociale - categoria D - ventuno posti; C.P.S. }); Prevenzione e Sicurezza negli ambienti di lavoro e nei cantieri con il testo unico sicurezza D.lgs 81/2008 s.m.i sempre aggiornato, le news e le risorse presenti sul sito. Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di diciotto posti di collaboratore professionale sanitario tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro, categoria D, a tempo indeterminato, di cui sei posti riservati ai volontari delle Forze armate, con procedura congiunta tra ASL AL e ASL AT. A02 - Determinazione ammissione esclusione concorso 519/2019 A02 - Determinazione integrazione ammissione esclusione concorso 19/2020 A02 - Elenco Ammessi (Integrato il 14 gennaio 2020) A02 - Elenco non ammessi A02 - Calendario preselezione 2 posti tecnico della prevenzione (Inserito 17/06/2020) n° 7 del 29/05/2020. Ai sensi dell'articolo 20, comma 2-bis, della legge n. 104/1992, come modificata dalla legge n.114/2014, il candidato portatore di handicap affetto da invalidità uguale o superiore all'80 % non è tenuto a sostenere la prova preselettiva eventualmente prevista.8. (PDF, 178.7 Kb), Errata corrige 3 agosto 2020 - Elenco candidati ammessi con riserva alla prova scritta ).La procedura di compilazione delle domande sarà attiva dalle ore 12:00 del giorno successivo dalla data di pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale. È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 10 del 4-2-2020 l’avviso relativo al bando del concorso indetto dal Ministero della Salute per l’assunzione a tempo indeterminato di 91 unità di personale con il profilo di tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro. Le prove preselettive possono essere gestite con l’ausilio di società specializzate.5. La commissione esaminatrice dispone, complessivamente, di 100 punti così ripartiti:a) 90 punti per le prove d’esame;b) 10 punti per il curriculum formativo e professionale dei candidati.6. La scadenza della presentazione della domanda è il 5 marzo 2020 entro le ore 12:00.CRITERI DI VALUTAZIONEPer i criteri di valutazione dei titoli consultare il bando. La condizione di privo della vista comporta inidoneità fisica specifica alle mansioni. A tal fine, una copia della domanda stessa - stampata a cura del candidato – dovrà essere presentata perl’acquisizione della firma autografa. D - Prova Pratca e Convocazione Orali Pagina 1 di 6 ESITO Prova pratica Convocazione Orali Orario VIG.GIO.1992 18 AMMESSO mercoledì 02 settembre 2020 9:00 VIT.GAE.1993 16 AMMESSO mercoledì 02 settembre 2020 … 32 posti di CPS Tecnico di Laboratori biomedico; 49 posti di CPS Tecnico della Prevenzione negli ambienti e nei luoghi di lavoro; (rif. Il testo del bando … Almeno 15 giorni prima dell’eventuale prova preselettiva il candidato che si trovi nella condizione di cui al punto r) deve far pervenire, all’indirizzo di posta elettronica certificata dgpob@postacert.sanita.it, idonea certificazione rilasciata da una struttura pubblica sanitaria.In mancanza della certificazione sanitaria il candidato non sarà ammesso a sostenere le successive prove scritte.2. Il conferimento di tali dati è da considerarsi obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione e la loro mancata indicazione può precludere tale valutazione e comportare l’esclusione dal concorso.4. AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE, L'AMBIENTE E L'ENERGIA DELL'EMILIA ROMAGNA CONCORSO (scad. È indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per l'assunzione a tempo indeterminato di 91 unità di personale con il profilo di tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro, da inquadrare nella terza area – fascia retributiva F1 del ruolo dei dipendenti del Ministero della salute e da destinare agli uffici periferici del Ministero dislocati sul territorio nazionale (CODICE CONCORSO 786).2. – 4^ Serie Speciale - Concorsi ed esami - n. 96 del 06.12.2019) (PDF, 347.0 Kb), Informativa per i candidati (PDF, 421.8 Kb), Criteri di valutazione delle prove SCADE IL 19 Marzo 2020 Tutti i candidati sono ammessi al concorso con riserva di accertamento del possesso dei requisitidi ammissione. L'Azienda USL di Parma ha indetto concorso pubblico per la copertura di quattro posti di collaboratore professionale sanitario, categoria D, tecnico della prevenzione ambienti e luoghi di lavoro gestito in forma aggregata tra le Aziende sanitarie: Azienda USL di Parma, Azienda USL di Reggio Emilia, Azienda USL di Piacenza e Azienda USL di Modena. Il difetto anche di uno solo di tali requisiti comporta la non ammissione al concorso.Articolo 3(Contenuto della domanda e cause di esclusione dal concorso)1. è reso pubblico in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n° 12, il Bando di concorso ASL che vedrà assegnati con contratti a tempo indeterminato e pieno nel comparto sanità, 60 posti di lavoro per profili di tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro. I tempi aggiuntivi non potranno eccedere il 50% del tempo assegnato per la prova.Tutta la documentazione di supporto alla dichiarazione resa sul proprio handicap ai sensi del punto q. dovrà essere inoltrata all'indirizzo di posta elettronica certificata: dgpob@postacert.sanita.it entro e non oltre i dieci giorni successivi alla data di scadenza della presentazione della domanda. (GU n.42 del 29-05-2020) Concorso pubblico, per … Gli aspiranti, infine, dovranno esprimere il consenso al trattamento dei dati personali per le finalità e con le modalità di cui alla vigente normativa in materia di trattamento dei dati personali.Articolo 4 (Diritto di segreteria)1. Alla Commissione potranno essere aggregati membri aggiunti di comprovata esperienza nella lingua inglese e/o nell’informatica. Articolo 1 (Posti disponibili a concorso e relative riserve) 1. Ai candidati ammessi a sostenere la prova orale sarà data comunicazione almeno venti giorni prima dello svolgimento della prova stessa, con indicazione della data, del luogo e dell'ora in cui dovranno presentarsi per sostenerla. Qualora tra i concorrenti dichiarati idonei nella graduatoria di merito ve ne siano alcuni che appartengono a più categorie che danno titolo a differenti riserve di posti, si tiene conto di quanto disposto dall’articolo 5 del D.P.R. Ministero della Salute: concorso per tecnici della prevenzione 2020 Concorso pubblico, per titoli ed esami, per l'assunzione a tempo indeterminato di 91 unità di personale con il profilo di tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro Le funzioni di segretario saranno svolte da un funzionario della terza area in servizio presso il Ministero della Salute. 24-12-2020) Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di assistente tecnico, a tempo pieno ed indeterminato, per attivita' di indagine analitica di laboratorio e … 2020 - Concorso prot.n.45539 del 22/12/2020, per titoli ed esami, a n.1 posto di c.p.s. Sono considerate irricevibili le domande di ammissione al concorso prodotte con modalità diverse (es. La prima prova scritta, di carattere teorico, consisterà nella redazione di un elaborato o nella soluzione di quesiti a risposta sintetica su una o più delle seguenti materie:igiene dei trasporti e dell’ambiente (inclusi rifiuti e acque non per uso alimentare); igiene e sicurezza degli alimenti e delle bevande; sanità pubblica veterinaria; sanità pubblica con particolare riferimento agli aspetti che riguardano le sostanze e i prodotti chimici, i prodotti medicinali, i dispositivi medici, i cosmetici, i biocidi, i fitosanitari; patologie infettive umane e animali e loro prevenzione e gestione; profilassi internazionale; elementi di diritto penale con particolare riferimento ai delitti contro l’ambiente (Libro II , Titolo VI bis) e ai delitti dei pubblici ufficiali contro la P.A.3. Pubblicato sulla G.U.R.I. n. 637 del 08.11.2019 (pubblicato sul B.U.R.L. Alla domanda i candidati dovranno allegare, a pena di esclusione:- curriculum formativo e professionale, redatto in formato europeo, datato e sottoscritto e contenente, a pena di esclusione, la dichiarazione di veridicità delle informazioni contenute, resa ai sensi degli artt. I suddetti dati possono essere comunicati unicamente a coloro che sono direttamente preposti a funzioni inerenti la gestione delle procedure selettive, ivi compresi soggetti terzi, e al personale del Ministero della salute e alle amministrazioni pubbliche interessate alla posizione giuridico- economica del dipendente.3. L’eventuale prova preselettiva consisterà nella risposta ad una serie di quesiti a risposta multiplariguardanti le materie previste dal bando di concorso per l’espletamento delle prove d’esame,nonché sulla lingua inglese.3. Concorso pubblico per Tecnico della Prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro - Cat. La prova orale consisterà in un colloquio sulle materie oggetto delle prove scritte nonché sulleseguenti materie:- organizzazione e funzionamento del Ministero della salute, nonché degli enti, istituti ed agenzie facenti parte del Servizio sanitario nazionale;- normativa sanitaria nazionale, comunitaria e internazionale;- elementi di procedura penale limitatamente alle funzioni e ai doveri degli ufficiali di polizia giudiziaria;- elementi di diritto amministrativo con particolare riferimento ai diritti e ai doveri dei pubblici dipendenti e alla normativa in materia trasparenza e prevenzione della corruzione;- informatica, con particolare riferimento all’utilizzo del personal computer e dei software più diffusi, anche mediante una verifica pratica.- lingua inglese.5. Prima dell’invio della domanda il candidato avrà cura di verificare con attenzione i dati inseriti e, in particolare, la PEC alla quale il Ministero della salute invierà le comunicazioni inerenti al concorso. MINISTERO DELLA SALUTE DIARIO Diario della prova orale del concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di novantuno posti di tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, a tempo indeterminato. Il Ministero della salute ha facoltà di sottoporre a visita medica di controllo i vincitori del concorso in base alla normativa vigente;d) posizione regolare nei confronti degli obblighi militari limitatamente ai candidati per i quali sia previsto tale obbligo;e) aver conseguito uno dei seguenti titoli di studio:- laurea specialistica o laurea magistrale appartenente ad una delle classi delle lauree SNT/04/S Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione (DM 509/99) e LM/SNT4 Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione (DM 270/04).- laurea appartenente ad una delle classi delle lauree SNT/04 Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione (DM 509/99) e L/SNT4 Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione (DM 270/04).- diploma universitario in Tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro istituito ai sensi della legge 341/1990;f) iscrizione in Italia all’albo della professione sanitaria di tecnico della prevenzione dell’ambiente e dei luoghi di lavoro;g) conoscenza della lingua inglese;h) conoscenza delle apparecchiature ed applicazioni informatiche più diffuse;i) conoscenza della lingua italiana (per i candidati stranieri).I titoli di studio conseguiti all’estero sono considerati validi se sono stati riconosciuti equivalenti oequipollenti ai sensi della vigente normativa in materia.A tal fine, nella domanda di partecipazione devono essere indicati, a pena di esclusione, gli estremi del provvedimento di riconoscimento al corrispondente titolo di studio italiano in base alla normativa vigente.Non possono essere ammessi al concorso coloro che:• siano stati esclusi dall’elettorato politico attivo;• siano stati interdetti dai pubblici uffici;• siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione, per persistenteinsufficiente rendimento;• siano stati licenziati da altro impiego statale ai sensi della vigente normativa, per aver conseguitol’impiego a seguito della presentazione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;• abbiano subìto condanne penali o abbiano procedimenti penali pendenti che impediscano la costituzione di rapporti di pubblico impiego ai sensi delle vigenti disposizioni.2. L’Amministrazione può disporre l’esclusione dei candidati in qualsiasi momento della procedura concorsuale, ove venga accertata la mancanza dei requisiti richiesti. (PDF, 181.9 Kb), Tracce della prova scritta I titoli di riserva di cui al comma 3 devono essere posseduti al termine di scadenza della presentazione della domanda ed essere espressamente dichiarati nella stessa; in caso contrario non saranno tenuti in considerazione.5. Nella domanda il candidato deve dichiarare, sotto la propria responsabilità, ai sensi degli articoli46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445:a. nome e cognome;b. data, luogo di nascita e codice fiscale;c. indirizzo di residenza;d. cittadinanza posseduta;e. se cittadino italiano, di godere dei diritti civili e politici, nonché il comune nelle cui liste elettorali è iscritto oppure i motivi della mancata iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime; se cittadino straniero, di godere dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza o di provenienza, ovvero i motivi del mancato godimento;f. titolo di studio posseduto tra quelli indicati all’art. La prova preselettiva si svolgerà presso la sede del Ministero della salute, Viale Giorgio Ribotta, n. 5 – Roma - EUR secondo il seguente calendario: mercoledì 29 luglio 2020, ore 7.00, da FRENI a MASSIMI Concorso per tecnico della prevenzione, approvata la graduatoria finale È approvata la graduatoria finale del concorso: Concorso: Assunzione a tempo indeterminato di 91 unità di personale con il profilo di tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, da inquadrare nella terza area – F1 del ruolo dei dipendenti del Ministero della salute (CODICE CONCORSO 786) Dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della Repubblica decorrono i termini per le eventuali impugnative.Articolo 10(Accertamento del possesso dei requisiti e assunzione dei vincitori)1. Il predetto limite può essere superato per ricomprendervi i candidati risultati a pari merito con quello classificato all’ultimo posto utile dell’elenco di idoneità.4. Concorso pubblico per n. 9 posti di Collaboratore professionale sanitario - Tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro - Cat. Pubblicato errata corrige dell' elenco dei candidati ammessi con riserva alla prova scritta. Salva offerta. (PDF, 0.60 Mb), Elenco dei candidati ammessi con riserva alla prova scritta La votazione complessiva è determinata dalla somma dei voti conseguiti nelle prove scritte e nella prova orale e dal punteggio conseguito per la valutazione del curriculum formativo e professionale.8. I cittadini degli Stati membri dell’Unione europea, nonché i sopraindicati soggetti di cui al suddetto articolo 38 del decreto legislativo n. 165/2001 e successive modificazioni, devono possedere tutti i requisiti richiesti ai cittadini della Repubblica, ad eccezione dellacittadinanza italiana, godere dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza o di provenienzaed avere un’adeguata conoscenza della lingua italiana;b) godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza;c) idoneità fisica all'impiego specifica incondizionata alle mansioni della posizione funzionale a concorso. Per chiarimenti in ordine alla procedura selettiva, i candidati possono contattare l'Ufficio 3 - Pianificazione, gestione del personale e contenzioso dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 12:00 - Numero di telefono : 06/59943390, Bando concorso tecnici della prevenzione n. 445/2000 (Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa), le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia - sarà chiamato ad autocertificare, ai sensi degli artt. I posti disponibili sono così distribuiti:• Liguria: 15 posti• Lombardia: 8 posti• Piemonte: 2 posti• Veneto: 8 posti• Friuli Venezia Giulia: 6 posti• Emilia – Romagna: 8 posti• Toscana: 7 posti• Marche: 4 posti• Lazio: 8 posti• Campania: 10 posti• Puglia: 5 posti• Calabria: 5 posti• Sicilia: 3 posti• Sardegna: 2 posti.3. La prova scritta, a contenuto teorico-pratico, si svolgerà il giorno 10 agosto 2020 alle ore 7.00 presso la sede del Ministero della Salute, Viale Giorgio Ribotta, n. 5 - Roma - EUR. (PDF, 510.8 Kb), Concorso per tecnico della prevenzione, approvata la graduatoria finale, Concorso per tecnico della prevenzione, pubblicazione delle tracce della prova scritta, Concorso per tecnico della prevenzione - Nomina componenti aggiunti della commissione, Assunzione personale profilo di tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, calendario e ammessi alle prove orali, Concorso per tecnico della prevenzione - Errata corrige 3 agosto 2020 - Elenco dei candidati ammessi con riserva alla prova scritta, Concorso per tecnico della prevenzione - Elenco dei candidati ammessi con riserva alla prova scritta, Informativa relativa alla prova preselettiva del concorso per 91 tecnici della prevenzione, Concorso pubblico per l’assunzione a tempo indeterminato di 91 unità di personale con il profilo di tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro - Elenco candidati ammessi alla prova preselettiva, Concorso pubblico per l’assunzione a tempo indeterminato di 91 unità di personale con il profilo di tecnico della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro - Calendario della prova preselettiva e della prova scritta, Concorsi per medici, veterinari e tecnici della prevenzione - Informativa per i candidati, Riapertura dei termini per la presentazione delle domande per i concorsi per medici, veterinari e tecnici della prevenzione, Nomina Commissione concorso 91 unità di personale con il profilo di tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, Elenco dei candidati ammessi con riserva alla prova preselettiva, Informativa relativa alla prova preselettiva, Calendario della prova preselettiva e della prova scritta, Elenco dei candidati ammessi con riserva alla prova scritta, Errata corrige 3 agosto 2020 - Elenco candidati ammessi con riserva alla prova scritta, Relazione Società SeleTEK S.r.l.