L'Argentina batte l'Olanda 3-1 ai supplementari ed è campione del mondo (25 giugno 1978). Stando alla confessione del figlio di un boss, dal cartello dei narcotrafficanti colombiani di Cali. Average Goals/Match 1.77 Avg. All’incontro con Kissinger partecipò il ministro degli Esteri argentino, l’ammiraglio Cesar Guzzetti, che nell’agosto del ’76 dirà all’Assemblea Generale dell’Onu: “La mia idea di sovversione è quella delle organizzazioni terroristiche di sinistra. I tifosi delle squadre, in cambio di biglietti omaggio per le trasferte, spesso si impegnano in attività politiche. E’ l’inizio della dittatura militare, il “Processo di Riorganizzazione Nazionale”. Guzzetti e Kissinger si incontrarono il 10 giugno 1976, all’Hotel Carrera di Santiago del Cile. Per questo motivo la giunta militare confermò alla guida tecnica “el Flaco” Menotti. Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. E’ il giorno della finale del campionato del mondo. L’Argentina perciò sa che gli basta battere il Peru con almeno quattro gol di scarto per arrivare alla finale. Argentina-Peru è una delle partite più contestate di tutta la storia del calcio. Non dicevano ’L’Argentina sta vincendo’ ma ’noi stiamo vincendo’. Goals against 71. I primi sospetti di combine emergono già alla lettura delle formazioni. PANEM ET CIRCENSES. Ma era considerato la sola chance di vincere i mondiali, perciò lo tolleravano”. 10/06/1978 - Argentina-Italia 0-1. Il terrorismo di destra non è la stessa cosa. Negli anni ‘60 le squadre e la nazionale argentina erano diventate famose per comportamenti eccessivamente duri, al limite della brutalità. [email protected]. L’Argentina è diventata un paese moderno nella seconda metà dell’Ottocento, grazie soprattutto agli investimenti della Gran Bretagna. E trionfo fu, anche grazie alla direzione contestata dell’italiano Sergio Gonella, che dopo quella partita scelse di non arbitrare più. Un fenomeno che si è intensificato durante il primo periodo peronista, tra il 1946 e il 1955. The 1978 Argentine Grand Prix was a Formula One motor race held on 15 January 1978 at Buenos Aires.It was the first race of the 1978 World Championship of F1 Drivers and the 1978 International Cup for F1 Constructors. Ma sapevano che quella vittoria significava che la dittatura militare sarebbe durata ancora a lungo. Vennero arrestate oltre 200 persone al giorno per evitare che parlassero con i giornalisti stranieri e svelassero le verità nascoste del regime.Perché l’obiettivo della dittatura potesse dirsi realizzato, era indispensabile che l’Argentina vincesse la coppa. Ispiratore della rinascita della nazionale argentina, Menotti era diventato, malgré lui, uno strumento del regime. Un semplice sfogo dovuto alla sconfitta o una risposta patriottica all’atteggiamento del tecnico inglese Alf Ramsey, che aveva impedito ai suoi giocatori di scambiare le maglie con gli avversari, etichettati come animali? Campionatul Mondial de Fotbal 1978 a fost cea de-a unsprezecea ediție a celei mai importante competiții la care participă echipe naționale din toată lumea, ediție ce s-a desfășurat în Argentina. Fu eletto presidente Hector Campora, un peronista di sinistra. The 52-lap race was won from pole position by American driver Mario Andretti, driving a Lotus-Ford, with Austrian Niki Lauda second in a Brabham-Alfa Romeo and Frenchman … La versione ufficiale parla di 13 vittime, ma il conto potrebbe essere più salato, anche se non è mai stata aperta un’inchiesta ufficiale sui fatti. Tratto da "La Grande Storia della Nazionale Italiana di Calcio" (Vol.4), il racconto dei Mondiali in Argentina del 1978. Da qui sono passati circa 5000 detenuti, oltre il 90% dei quali è scomparso dopo giorni di torture e umiliazioni disumane. Choose year: ... 1978-06-10 Argentina: Italy: 0:1 c. World Cup 1978 - … Solo dopo abbiamo scoperto che era il principale centro di tortura della marina. Peron atterra all’aeroporto Ezeiza di Buenos Aires il 20 giugno 1973. Solo l’intervento congiunto di steward e poliziotti poi impedì ai giocatori argentini di penetrare nello spogliatoio avversario. I momenti più significativi di Argentina 78. ARGENTINA: Fillol, Olguin, Tarantini, Gallego, Luis Galvan, Passarella, Bertoni, Ardiles, Kempes, Valencia, Ortiz (Houseman 72) - Allenatore Menotti. This will allow you to make the most of your account with personalization. Goals against/Match 1.03 Most Goals Scored 19 Lionel Messi. Quiroga in realtà è argentino, è stato naturalizzato peruviano un anno prima del mondiale, ed ha giocato tra il 1969 e il 1973 per il Rosario Central, nello stadio in cui si disputa la semifinale. In porta per il Peru c’è infatti Ramon Quiroga, detto “el Loco”, il pazzo. The tour featured the first ever test match between Argentina and Italy. In ogni caso al ritorno in patria i giocatori furono accolti da eroi. The 1978 FIFA World Cup was the 11th edition of the FIFA World Cup, quadrennial international football world championship tournament among the men's senior national teams. A Buenos Aires Videla aveva ereditato un compito prestigioso e faticoso, organizzare i campionati del mondo di calcio del 1978. La fase finale si disputa in Argentina. Juan Peron era presente spesso sugli spalti e assicurava aiuti finanziari allo sport, mentre sua moglie Evita sponsorizzava i campionati giovanili di calcio. Accanto a loro Licio Gelli, capo della loggia massonica P2, di cui era membro anche Lopez Rega, e il cui “Piano di Rinascita Democratica” riecheggiava molto da vicino “El Proceso” di Videla. A Rosario, lungo il viale principale, per nascondere la povertà delle periferie, venne eretto un muro con immagini dipinte di belle case. Una cosa è certa, quella notte di giugno c’è una sola bandiera che sfila per le strade di Buenos Aires. Six of the nine matches were played in England, with the tourists going on to play one match each in Wales, Ireland and Italy. Il calcio, che è uno sport “povero”, che richiede solo una palla, inizia a dilagarsi nei quartieri periferici della città, e nel 1913 il Racing Club di Buenos Aires, una squadra di soli calciatori argentini, vinse il campionato.Squadre come il Rosario, radicate nei barrios, nelle periferie urbane, garantivano anche un’istruzione ai ragazzi e fornivano supporto sociale. Era ovvio che Menotti non la pensasse come i militari, e senza dubbio molte volte hanno pensato di sostituirlo. Anni dopo Quiroga ammetterà la combine, ma i lati ancora da chiarire sulla vicenda sono ancora molti. The Giro started in Saint-Vincent, on 7 May, with a 2 km (1.2 mi) prologue and concluded in Milan, on 28 May, with a 220 km (136.7 mi) mass-start stage.A total of 130 riders from thirteen teams entered the 20-stage race, that was won by Belgian Johan de Muynck of the Bianchi team. In un certo senso erano felici perché erano argentini, e stavamo vincendo la Coppa del Mondo per la prima volta nella nostra storia. Ci sono ottantamila persone stipate sulle tribune dell’Estadio Monumental di Buenos Aires il 25 giugno del 1978. Le migliori offerte per ITALIA (Mondiali di CALCIO) Argentina 1978 sono su eBay Confronta prezzi e caratteristiche di prodotti nuovi e usati Molti articoli con consegna gratis! Juan Domingo Peron muore d’infarto il 1′ luglio 1974; gli succede sua moglie, Isabela, su cui Josè Lopez Rega esercita un’influenza politica determinante. Información sobre el plantel completo de la Selección Nacional de Fútbol de Italia en el Mundial de Argentina 1978 con detalle de jugadores, números de camiseta, posición, fecha de nacimiento, club y entrenador (director técnico). Italy team at1978 FIFA World Cup Argentina ™ Please sign in to your FIFA.com user account below. La democrazia ha i giorni contati. A pochi mesi dal fischio d’inizio venne lanciata l’Operazione “El Barrido”. Argentina fue uno de los 16 países participantes de la Copa Mundial de Fútbol de 1978, la cual organizó.. Argentina formó parte del Grupo A, junto a las selecciones de Francia, Italia y Hungría.. El debut de la albiceleste se produjo el 2 de junio de 1978 frente a Hungría con un resultado favorable de 2 a 1. Elsewhere, political opponents were being murdered by the state. I presidenti della Federazione argentina, l’AFA, hanno mantenuto sempre contatti politici con i gruppi al potere, sia civili che militari. Al termine della gara persa con l’Inghilterra padrona di casa, nel sottopassaggio verso gli spogliatoi l’arbitro fu assalito e un ufficiale della Fifa coperto di sputi. A tre mesi di distanza dalla presa del potere, la giunta militare argentina si incontrò ufficialmente con il segretario di Stato americano Henry Kissinger. Una spedizione, quella degli azzurri in Cile, molto avversata da Pci e Psi, che volevano imitare quanto fatto dall’Unione Sovietica per le semifinali, e boicottare la trasferta in una nazione sotto una dittatura golpista. Chi ne delira va compreso, non compatito; e va magari invidiato. Ma l’opposizione silenziosa, iniziata il 30 aprile 1977, continuava, e il mundial si avvicinava. La nazione fu invasa da manifesti con lo slogan “25 milioni di argentini giocheranno la Coppa del Mondo”; il mondiale era l’occasione per distogliere il mondo dalle violenze e dalle violazioni dei diritti umani. Nel luglio 1973 Campora si dimette, permettendo a Peron di vincere le nuove elezioni. L’evento sportivo sarebbe diventato uno strumento politico, per allargare le basi del consenso e legittimare l’immagine della nazione agli occhi dell’opinione pubblica interna e internazionale.Il Processo di Riorganizzazione andava avanti. Nel 1867 venne fondata la prima società di calcio in Argentina, il Buenos Aires Football Club, e nel 1891 venne lanciato il primo campionato. All’aeroporto Ezeiza si scontrarono due gruppi terroristi: i Montoneros, di sinistra, che credevano di incarnare la visione social-rivoluzionaria del peronismo autentico, e la “Allianza Anticomunista Argentina”, o “Tripla A”, di Rega, di cui faceva parte anche Stefano Delle Chiaie, che aveva lavorato all’Operazione Gladio, ed è accusato di aver avuto un ruolo nellattentato di Piazza Fontana. 1978-06-02 Argentina: Hungary: 2:1 c. World Cup 1978 - Group 1 All Time Records. L’unica forma di opposizione era quella, silenziosa, che si ripeteva ogni giovedì sera davanti al palazzo presidenziale di Plaza de Mayo, a Buenos Aires.