Tanti anni e altrettanti eventi, hanno segnato la … They have been intimately involved in every aspect of the estate throughout its long and fascinating history, and its traditions infuse every corner of the property. Da questo nasce la sua decisione di studiare enologia a Losanna e approfondire le conoscenze con viaggi di studio in Francia ed in Toscana. Many of those who work with the Guerrieri Gonzaga family in the creation of the estate's. Condividi la tua opinione! C’è una storia di quasi un secolo e mezzo dietro i vini della Tenuta San Leonardo, un storia fatta di terra, di amore ma, soprattutto di uomini. Oggi la tenuta San Leonardo è un giardino di vigne e rose protetto dalle imponenti montagne trentine che smorzano i freddi venti nordici, mentre il fondovalle accoglie e regala il tepore del lago di Garda. Entrando nella Tenuta, siamo entrati in un mondo antico del nostro territorio euroregionale: più di mille anni fa infatti era un monastero. L'anima di San Leonardo è legata a doppio filo alla famiglia Guerrieri Gonzaga, viticoltori a San Leonardo sin dal XVIII secolo, che si inseriscono nell’affascinante vicenda plurisecolare della tenuta. Tenuta San Leonardo, Avio. The tenuta remains an antique world, in which winemaking practices, still uncompromisingly artisanal, yield wines that are true gems of Italy’s wine tradition, marked by freshness, harmony, and an innate elegance. Ma è proprio Carlo il primo vero enologo della famiglia, appassionato di grandi vini da cinquant’anni dedica a San Leonardo la quasi totalità delle sue attenzioni e del suo tempo. Qui vengono redatti i preliminari dell’armistizio che segneranno la fine della Prima Guerra Mondiale, Insediamento della Wehrmacht tedesca nella Villa Gresti durante il secondo conflitto mondiale, Il Marchese Carlo studia enologia presso la Station Federal di Losanna, Viene inaugurata la Botte di San Leonardo, il piccolo chiosco all'esterno della Tenuta, Viene aperto il primo negozio della Tenuta a Rovereto, Il San Leonardo 1988 riceve i primi Tre Bicchieri, Oscar per il miglior Vino Rosso d'Italia, 12mo miglior vino del mondo per Wine Spectator, Arriva Ferrini alla guida enologica della Tenuta, TENUTA SAN LEONARDO - Località San Leonardo, 1 - 38063 - Avio (TN) - P. IVA 00832070221. A person of sterling moral principles and sensitivity, she dedicated most of her brief life to works of charity. La Tenuta di San Leonardo si estende attualmente per un territorio di 300 ettari, 30 dei quali adibiti a vigneto, ad un’altezza che parte da 150 metri sul livello del mare, incastonati nella Valle dell’Adige, tra le pendici del Monte Baldo e i Monti Lessini. La tenuta è un mondo antico dove le pazienti pratiche di cantina, … cresciute a San Leonardo e contribuiscono a determinarne il carattere e l’identità. Il Villa Gresti Tenuta San Leonardo deve il suo nome a una villa in stile Liberty racchiusa dai vigneti, fatta costruire dalla marchesa Gemma de Gresti, antica proprietaria della Tenuta. Le montagne, a nord, proteggono dai venti freddi. Terre di San Leonardo Tenuta San Leonardo 2016 1,5l Magnum 6 Magnums in Original Cardboard Box Terre di San Leonardo is the second wine in the Tenuta San Leonardo. Il Marchese Carlo e il Marchese Anselmo Guerrieri Gonzaga, Il Marchese Carlo e il Marchese Anselmo con la grande famiglia di San Leonardo, La Marchesa Gemma de Gresti Guerrieri Gonzaga, Teodolina e Autari si sposano nei Campi Sarni, che circondano la Tenuta, Primo documento che attesta la presenza della famiglia Gresta poi De Gresti nella Tenuta, I De Gresti acquistano tutta la Tenuta dalla Chiesa, Il matrimonio tra Gemma De Gresti di San Leonardo e Tullo Guerrieri Gonzaga di Montebello, Gli Austriaci si arrendono a Villa Gresti. Nel 1984 il Marchese Guerrieri Gonzaga si affidò ai consigli di Giacomo Tachis, autentica autorità dell’enologia, il quale nel 1999, passò il testimone ad uno dei più brillanti esponenti della nuova generazione, Carlo Ferrini, che dal 2000 segue i progetti della Tenuta. Today, the San Leonardo estate is a garden of vineyards and roses, protected by the massive barrier of the Alps, which blunt the force of the cold northern winds. Tenuta San Leonardo C’è una storia di quasi un secolo e mezzo dietro i vini della Tenuta San Leonardo, un storia fatta di terra, di amore ma, soprattutto di uomini. Da 300 anni la Tenuta San Leonardo si dedica con grande passione alla creazione di vini di raffinata eleganza. But Carlo was the family’s first true winemaker: his love for great wines led him to concentrate on San Leonardo almost all his efforts and time over fifty years. For some years his son Anselmo has been fully involved as well with the winery, like his father passionately committed to the Trentino area, to its cultural and physical landscapes, to its distinctive fragrances. Incastonata come una pietra preziosa nella Vallagarina, tra boschi e montagne, la Tenuta San Leonardo raccoglie 300 ettari di terreno di cui 30 coltivati a vigneto, patria di Cabernet, Carmenère, Merlot, Petit Vedot, Sauvignon e Riesling. Condividi la tua opinione! It was precisely here, on the San Guido property, that he began the long, profitable partnership with Marquis Mario Incisa della Rocchetta, who revealed all the secrets of the Bordeaux blend to Carlo and became his “oenological godfather” to all intents and purposes. 24K likes. Di proprietà del Marchese Carlo Guerrieri Gonzaga, un bell’uomo elegante, discreto e dai modi affabili, la Tenutadi Borghetto all’Adige è una delle cantine tra le più affermate di quest’angolo di Trentino. Today, Marquis Carlo has spent nearly fifty years dedicating almost all of his time, energy, and attention to the Tenuta San Leonardo. Heute sind 25 Hektar des 300 Hektar großen Besitzes der Tenuta San Leonardo mit Reben bestockt, die dank der optimalen Lage im Schutze der Lessini-Berge in den Genuss eines besonders milden Mikroklimas kommen. 6,4 g/l: Restzucker: ca. … Mit diesen Worten fasst Marchese Carlo Guerrieri Gonzaga, Besitzer der Tenuta San Leonardo, die Philosophie des Weingutes zusammen. Tenuta San Leonardo. Gefällt 24.499 Mal. The family’s first real winemaker, however, was Carlo Guerrieri Gonzaga, his training directed not only by what was required to personally manage the family agricultural concern, but above all by a lively curiosity for the world’s great wines, with Bordeaux in first place. It produces San Leonardo, a Bordeaux-style red wine which was described by journalist Jancis Robinson as "surely the most successful Bordeaux blend of northern Italy". Only in 1894, however, did the Guerrieri Gonzaga family take up regular residence in Trento, when Marchese Tullo, grandfather of Carlo Guerrieri Gonzaga, married Gemma de Gresti, whose family had owned the Tenuta San Leonardo for almost two centuries. Per i suoi meriti la Croce Rossa Internazionale, le ha assegnato la più alta onorificenza, la medaglia d’oro al valore umanitario. Incastonata come una pietra preziosa nella Vallagarina, tra boschi e montagne, la Tenuta San Leonardo raccoglie 300 ettari di terreno di cui 30 coltivati a vigneto, patria di Cabernet, Carmenère, Merlot, Petit Vedot, Sauvignon e Riesling. She continued her commitment right up to her death in 1928; she now rests in the crypt of San Leonardo. Il senso di armonia e appartenenza è immediatamente percepibile appena varcato il cancello. That passionate love for the vine and its wine he passed on in turn to his son Anselmo, who today directs the family winery, with every decision animated by that love for an estate so beloved by so many generations of his family. La definizione dei vini della Tenuta San Leonardo ha visto in questi ultimi trent’anni di storia la presenza di due nomi di spicco, due protagonisti dell’enologia italiana. nome: san leonardo tipologia: rosso secco denominazione: vigneti delle dolomiti igt cantina: tenuta san leonardo annata: 2016 uve: cabernet sauvignon 60% - carmenere 30% - merlot 10% alcol: 13% temperatura di servizio: 16-18° c formato: 0,75 lt vinificazione: fermentazione spontanea in vasche di cemento per 15-18 giorni con rimontaggi e delastage. Proprio qui, nella proprietà di San Guido, iniziò la lunga e proficua consuetudine con Mario Incisa della Rocchetta, che lo introdusse a tutti i segreti del blend bordolese e divenne a tutti gli effetti il suo “padrino enologico”. In recognition of her contributions, the International Red Cross bestowed upon her its highest award, the Gold Medal for Humanitarian Values. Fu loro figlio Anselmo a guardare alla proprietà con nuovo spirito imprenditoriale e a introdurre grandi cambiamenti animato dalla sua innata passione per l’enologia. Only in 1894, however, did the Guerrieri Gonzaga family take up regular residence in Trento, when Marchese Tullo, grandfather of Carlo Guerrieri Gonzaga, married Gemma de Gresti, whose family had owned the Tenuta San Leonardo for almost two centuries. accoglie e regala il tepore del lago di Garda. They are the ones who determine its shape and identity, and one feels that sense of harmony and belonging as soon as one passes through the gates of the tenuta. aus Italien/Trentin. The preliminary armistice which marked the end of WWI was agreed here, The German Wehrmacht is based at Villa Gresti during the Second World War, Marquis Carlo studies oenology at the Station Federal Lausanne, Inauguration of "La Botte di San Leonardo", the wine bar at the entrance to the Estate, San Leonardo 1988 receives the first "tre bicchieri", Oscar for the best red wine in Italy & 12th best wine in the world for Wine Spectator, Ferrini arrives as oenological guide aat the estate, TENUTA SAN LEONARDO - Località San Leonardo, 1 - 38063 - Avio (TN) - P. IVA 00832070221. More than 1000 years ago, it was a monastery, but for over three centuries now San Leonardo has served as the residence of the Marchesi Guerrieri Gonzaga family, its proud custodians. Tenuta san leonardo, porta del trentino. Aber auch an der Basis, den Weinbergen und Weinstöcken selbst, vertraut die Tenuta San Leonardo auf den Rat von namhaften Experten wie Marco Simonit und Pierpaolo Sirch. Today, the San Leonardo estate is a garden of vineyards and roses, protected by the massive barrier of the Alps, which blunt the force of the cold northern winds, while the valley floor benefits from, and in turn releases, warmth from nearby Lake Garda. This is "Tenuta San Leonardo Storia" by mauro fermariello on Vimeo, the home for high quality videos and the people who love them. Niccolò, son of Ottobono, was even called “The Warrior” for the valour shown in many battles. Die Tenuta San Leonardo ist nunmehr über drei Jahrzehnte im Besitz der Marchesi Guerrieri Gonzaga und befindet sich im schönen Lagarina-Tal, direkt an der Grenze zu Venetien. Nel primo dopoguerra, inoltre, opera alla ricostruzione del territorio Trentino, aiutando a rifornire ospedali, scuole ed asili che, dopo la guerra, non avevano più nulla. È stata inoltre coinvolta nella fondazione della Campana dei Caduti di Rovereto ed in molti altri progetti. La tenuta è un mondo antico dove le pazienti pratiche di cantina, ancora assolutamente artigianali, regalano vini che sono autentici gioielli dell’enologia italiana distinguendosi per freschezza, armonia ed un’innata eleganza. TENUTA SAN LEONARDO Località San Leonardo, 1 - 38063 - Avio (TN) P. IVA 00832070221 Da 300 anni la Tenuta San Leonardo si dedica con grande passione alla creazione di vini di raffinata eleganza. Il suo impegno è proseguito fino alla morte avvenuta nel 1928, ora riposa nella cripta della chiesa di San Leonardo. In the ancient borgo of San Leonardo live families who from generation to generation have passed down their knowledge of the earth and the art of working it. Oggi la tenuta San Leonardo è un giardino di vigne e rose protetto dalle imponenti montagne trentine che smorzano i freddi venti nordici, mentre il fondovalle accoglie e regala il tepore del lago di Garda. The family motto is “Belli ac Pacis Amator” (lover of war and peace) and it may be difficult to imagine it today, but once upon a time, the Terzi – the family’s original surname – men were warriors. Cantina: Tenuta San Leonardo. Nur non è difficile innamorarsi di questo luogo. Donna di grande spessore morale e sensibilità, dedica gran parte della sua breve vita ad opere benefiche. Più di mille anni fa era un monastero, da oltre tre secoli è la residenza dei Marchesi Guerrieri Gonzaga che ne sono appassionati custodi. La Marchesa Gemma De Gresti, sposata nel 1892 con Tullo Guerrieri Gonzaga, nasce a San Leonardo nel 1873. Il suo processo di produzione prevede la fermentazione … Lo hai assaggiato? They are the ones who determine its shape and identity, and one feels that sense of harmony and belonging as soon as one passes through the gates of the tenuta. Più che un vigneto, un giardino di vigne e rose. She was also involved in the creation of the Campana dei Caduti di Rovereto (Memorial Bell to the Fallen) and in many other projects. La tenuta è un mondo antico dove le pazienti pratiche di cantina, ancora assolutamente artigianali, regalano vini che sono autentici gioielli dell’enologia italiana distinguendosi per freschezza, armonia ed un’innata eleganza. In the immediate aftermath of the war, she lent her efforts to the reconstruction of the Trentino region, helping to supply hospitals, schools, and nursery schools. Marchesa Gemma De Gresti, who married Tullo Guerrieri Gonzaga in 1892, was born at San Leonardo in 1873. Marchese Carlo and Marchese Anselmo Guerrieri Gonzaga, Marchese Carlo and Marchese Anselmo with the “extended family” of San Leonardo, Marchesa Gemma de Gresti \A Guerrieri Gonzaga, Theodolinda and Autari marry on Campi Sarni, the fields sorrounding the state, The Crouched Friars paint the fresco in the church, First records attesting the presence of the Gresta (later De Gresti) family running the estate, The de Gresti family purchase of the entire Estate from the Church, Marriage of Gemma De Gresti di San Leonardo and Tullo Guerrieri Gonzaga di Montebello, The Austrio - Hungarian command surrenders at Villa Gresti. It was their son Anselmo who cast a more business-like eye on the property and who introduced significant changes, the fruit of his passion for … History Ha trasmesso passione e amore per la vite e il vino anche al figlio Anselmo che oggi amministra l’azienda ascoltando in ogni scelta sempre il cuore che batte per questa tenuta amata da tutta la famiglia. In 1506 the surname was extended to include that of Gonzaga, to show the gratitude of Marchese Francesco, Lord of Mantua. wines were actually born and raised in San Leonardo. Tenuta San Leonardo. Di proprietà del Marchese Carlo Guerrieri Gonzaga, un bell’uomo elegante, discreto e dai modi affabili, la Tenutadi Borghetto all’Adige è una delle cantine tra le più affermate di quest’angolo di Trentino. Da 300 anni la Tenuta San Leonardo si dedica con grande passione alla creazione di vini di raffinata eleganza. Allergene: Enthält Sulfite: Süßegrad: trocken: Rebsorte(n) 60% Cabernet Sauvignon, 30% Carménère, 10% Merlot: Säure: ca. La lunga tradizione familiare riecheggia in ogni angolo dell’azienda. TENUTA SAN LEONARDO Località San Leonardo, 1 - 38063 - Avio (TN) P. IVA 00832070221 Per la presenza della famiglia Guerrieri Gonzaga in Trentino si deve attendere il 1894 quando il Marchese Tullo, nonno di Carlo Guerrieri Gonzaga, sposò Gemma de Gresti, alla cui famiglia apparteneva da quasi due secoli la Tenuta San Leonardo. Tanti anni e altrettanti eventi, hanno segnato la storia di questa … This interest led to his decision to study oenology in Lausanne, and to deepen his knowledge with research trips to France and Tuscany. The soul of San Leonardo is embodied in the Guerrieri Gonzaga family, winegrowers here as far back as the 18th century. Klassifikation: IGT: Vorhandener Alkohol: 13,0 % vol. Oggi la tenuta San Leonardo è un giardino di vigne e rose protetto dalle imponenti montagne trentine che smorzano i freddi venti nordici, mentre il fondovalle. Cantina: Tenuta San Leonardo. È il trentino del sud, ad una manciata di passi dal confine veneto, quello che ospita l’azienda, un tempo feudo ecclesiastico, oggi piccolo borgo sinonimo di una delle eccellenze che hanno fatto la storia del vino in italia. Tenuta San Leonardo is an estate of historical significance and an Italian wine producer in the Lagarina Valley in Trentino. Tenuta San Leonardo Terre di San Leonardo 2016 bestellen für nur 12,49 €. Il senso di armonia e appartenenza è immediatamente percepibile appena varcato il cancello. Una prima riorganizzazione della tenuta avviene tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento grazie al padre del Marchese Carlo, appassionato di enologia. Is called the Sassicaia of the north Italy. E a fondovalle il campo è aperto per accogliere il tepore del lago di Garda. Very top bottle. Terra di confine con una storia tutta da raccontare. In the ancient borgo of San Leonardo live families who from generation to generation have passed down their knowledge of the earth and the art of working it. Besonders die Ora (ein Südwind am … Tenuta San Leonardo, Avio (Trentino). The tenuta remains an antique world, in which winemaking practices, still uncompromisingly artisanal, yield wines that are true gems of Italy’s wine tradition, marked by freshness, harmony, and an innate elegance. To Tenuta di San Leonardo, ένα από τα πιο ιστορικά οινοποιεία της περιοχής του Trentino-Alto Adige, ιδρύθηκε τον 18ο αιώνα. Sotto la guida dei Frati Crociferi l’arte della vinificazione, nel tempo, si è affinata fino ad essere apprezzata alla corte dell’impero austroungarico a Vienna. while the valley floor benefits from, and in turn releases, warmth from nearby Lake Garda. Das Ergebnis dieser perfekt abgestimmten Teamarbeit sind rote und weiße Spitzenweine sowie roter und weißer Grappa. More than 1000 years ago, it was a monastery, but for over three centuries now San Leonardo has served as the residence of the Marchesi Guerrieri Gonzaga family, its proud custodians. Cognome cui fu aggiunto nel 1506 quello di Gonzaga in segno di riconoscenza da parte del Marchese Francesco, signore di Mantova. Und das offiziell auch schon seit 1724. STORIA E AZIENDA. Abfüller: Tenuta San Leonardo, Loc, Via San Leonardo 1, 28060 Avio Trentino Italia. Più di mille anni fa era un monastero, da oltre tre secoli è la residenza dei Marchesi Guerrieri Gonzaga che ne sono appassionati custodi. Durante la Grande Guerra si prodiga per rintracciare e far rientrare in Italia migliaia e migliaia di prigionieri ormai dispersi in vari campi di concentramento in Russia. Many of those who work with the Guerrieri Gonzaga family in the creation of the estate's wines were actually born and raised in San Leonardo. Alla Tenuta San Leonardo da quasi cinquant’anni Carlo Guerrieri Gonzaga dedica la quasi totalità delle sue attenzioni e del suo tempo. Più di mille anni fa, Tenuta San Leonardo era un monastero; oggi la residenza dei Marchesi Guerrieri Gonzaga. vino rosso Tenuta San Leonardo 2003, Vino di Trentino. Il motto di famiglia recita “Belli ac Pacis Amator” (Amante della Guerra e della Pace): difficile immaginarlo oggi ma un tempo i Terzi – antico cognome della famiglia – erano uomini d’arme e tale Niccolò figlio di Ottobono per il valore dimostrato in tante battaglie, fu detto il “Guerriero”. La tenuta di oggi, con i suoi 300 ettari, … Il Villa Gresti unisce il carisma e la forza del Merlot con la potenza del Carmenère: un assemblaggio raffinato che racchiude la storia dei vigneti più antichi della Tenuta. Più di mille anni fa era un monastero, da oltre tre secoli è la residenza dei Marchesi Guerrieri Gonzaga che ne sono appassionati custodi. Gefällt 24.544 Mal. Es ist aber nicht die gewaltige Geschichte des Weinguts an sich, welche es zu einem der wichtigsten Betriebe in Trentino-Südtirol macht, sondern die Story dahinter. Tenuta San Leonardo, Avio (Trentino). Molte delle persone che partecipano alla creazione dei vini della tenuta sono addirittura nate e. Nell’antico borgo di San Leonardo vivono famiglie che da generazioni si tramandano il sapere e l’arte di lavorare la terra. Lo hai assaggiato? During the First World War, she expended great efforts to locate and return to their country the thousands of Italian prisoners of war who had been scattered into various concentration camps in Russia. Terre di San Leonardo is very top red wine to drink.